Il Festival!

L’Italian Larp Festival è il più importante punto di incontro per chi vuole provare giochi di ruolo dal vivo originali e divertenti.

Un luogo dove la community si incontra giocando, dove nascono nuove amicizie e dove si rincontrano vecchi compagni di avventure.

Che tu giochi da anni o che sia alla prima esperienza, l’Italian Larp Festival è fatto per te!

Chamber Larp

I larp da camera sono storie che si vivono in prima persona e che prevedono allestimenti intelligenti e minimali.

Sono narrazioni condivise che ti divertiranno, ti stupiranno e ti emozioneranno. Sono larp che ci mettono alla prova e permettono di conoscere meglio se stessi e gli altri.

Una delle cose migliori è che può partecipare chiunque. Non serve nessuna preparazione o costume. Basta la voglia di mettersi in gioco.

0+

larp

0+

giocatori

0%

gaso

info

DATA
9-11 dicembre 2022

LOCATION
Eur Hotel Rimini
Viale Faenza, 5,
47924 Rimini RN

ISCRIZIONI
Da 120€ a 185€ 
Pagamento a rate disponibile.

Vitto e alloggio compresi.

iscriviti

all inclusive

Vitto e alloggio per tutta la durata dell’evento sono compresi nella quota di iscrizione, facile no? Pensiamo a tutto noi, tu puoi dedicarti ai larp. 

covid-free

Durante l’evento saranno rispettate tutte le regole anti COVID seguendo scrupolosamente le indicazioni in vigore al momento.

Il programma è provvisorio e potrebbe subire variazioni 🙂

9 dicembre

  • 17.00 👏 Apertura!
  • 18.00 💡 Talk e workshop
  • 20:30 😋 Cena
  • 21.00 🌈 Fascia di gioco #1

10 dicembre

  • 9:30 👋 Rito di benvenuto
  • 10.30 🌈 Fascia di gioco #2
  • 13.30 😋 Pranzo
  • 14.30 🌈 Fascia di gioco #3
  • 20:00 😋 Cena
  • 21:00 🥳 Larp Party!

11 dicembre

  • 10:00 🌈 Fascia di gioco #4
  • 13:30 😋 Pranzo
  • 14.30 🏅 Awards
  • 15:00 🌈 Fascia di gioco #5
  • 18.00 👋 Chiusura

L’Italian Larp Festival si svolge in una struttura d’eccellenza: l’Eurhotel a Miramare di Rimini (la stessa location dell’edizione scorsa). Comodissimo da raggiungere anche senza macchina (COME ARRIVARE)

Una struttura con decine di camere e sale per le nostre attività! Qui dormiremo, discuteremo, mangeremo e giocheremo insieme.

Scopri i larp in programma! Ne abbiamo per tutti i gusti! Intimi e riflessivi, divertenti, originali, adrenalinici, gotici. Hai l’imbarazzo della scelta!

scopri i larp

ILF for Family

I più piccoli sono i benvenuti! Alle famiglie verranno riservate camere in una zona dell’albergo più appartata.

  • 1-6 anni
    Attività divertenti, formative, ludiche per i più piccoli mentre i genitori possono dedicarsi ai loro larp.
  • 7-13 anni
    Sessioni di gioco di ruolo da tavola e dal vivo ad hoc.
  • 14 +
    È possibile partecipare ai larp nel programma regolare. Se avete bisogno di un consiglio per la scelta dei larp più adatti contattateci.

Southern Way Awards

A ILF i giocatori hanno grandi poteri e grandi responsabilità! Sarete voi a scegliere i giochi che riceveranno gli Awards.

Ci sono tanti autori che si impegnano per darci le storie migliori da vivere. Game designer che si fanno in quattro per portare avanti la loro passione. Noi siamo convinti che questa passione vada premiata.

Porta un tuo larp

Hai scritto un larp e vuoi portarlo al Festival? Mettiamo a tua disposizione tutte le risorse di cui hai bisogno. È un’occasione per condividere la tua opera. In più hai uno sconto speciale sull’iscrizione!

vai al form

entra nel mondo dell'

iscriviti 

Il palinsesto dei larp potrebbe variare nei prossimi giorni. Ci stiamo lavorando 🙂

Papers

di Petter Karlsson e Martin Rother-Schirren

2 ore

6-60 giocatori

Leggero, surreale, giornata tipo in ufficio

Papers è un larp umoristico e surreale. GIocherete i gli impiegati di una azienda, nel giorno di un controllo della direzione.

Papers è una caricatura della cultura aziendale e dei suoi ritmi veloci, che si serve di musica e rituali cartoonistici per dare energia ai partecipanti e velocizzare il gioco. Seguendo lo slogan aziendale: siete pronti a passare dal fare bene al fare MEGLIO?

Ritorno all'innocenza

di Annika Waern & Celia Pearce

2 ore

18-50 giocatori

Percezione di sè, vecchi amici, vecchi rancori

Sono passati venticinque anni da quando vi siete diplomati al liceo. Anche se ci sono stati tentativi fallimentari di rivedervi tutti in passato, questa volta si farà!

La maggior parte di voi non si vede da venticinque anni… che persone siete diventate, quali sono i vostri ricordi del tempo della scuola? Quali vecchi amori e rancori riaffioreranno quando vi incontrerete?

Return to innocence è un larp su come percepiamo noi stessi e come gli altri ci percepiscono.

Trigger warning: Bullismo, Droghe, Promiscuità

Deranged

di Maria & Jeppe Bergmann Hamming

3 ore

4 giocatori

musica, amore, follia

Afflitto da malinconia, follia e avvelenamento da mercurio, l’anziano compositore Robert ripercorre la serie di folli eventi che hanno legato la sua vita a quella della bambina prodigio Clara, del giocoso Felix e dello speranzoso Johannes. Come la musicalità senza compromessi li ha portati da un estremo all’altro, attraverso le grandi città d’Europa, le feste prestigiose e sull’orlo del suicidio.

Deranged si svolge attraverso gli eventi fondamentali delle vite strettamente intrecciate dei compositori Clara Wiecks, Robert Schumann, Felix Mendelssohn e Johannes Brahms, viste attraverso i ricordi dell’anziano e folle Schumann. Sul letto di morte, Schumann rivive la sua vita, pensando a come sarebbe potuta andare diversamente. Lo scenario è un dramma sui conflitti nella vita di quattro compositori e sulle scelte che devono fare tra successo, integrità artistica, amore, lussuria e famiglia.

Deranged è per i giocatori che vogliono essere inghiottiti da un flusso continuo di scene d’amore, follia e genio: è strutturato come un brano di musica da camera con una serie di movimenti che incorniciano il percorso drammatico

The Replacement

di: Karolina Soltys

3 ore

4 giocatori

Ruoli sociali, Realismo magico

The Replacement è ambientato nel mondo reale con un elemento magico: le persone possono decidere di trovare qualcuno che subentri nella loro vita, in modo simile a come si cercherebbe un inquilino che subentri in un contratto di affitto. Il Sostituto deve assumere tutti i ruoli sociali e professionali che il Sostituto svolgeva, e il Sostituto deve rimanere per sempre lontano dalla sua vita precedente. 

Le persone scelgono di cercare un Sostituto per una serie di motivi: crisi di mezza età che le spinge a un cambiamento di vita radicale, malattia terminale, desiderio di suicidio, per creare una nuova famiglia con la persona con cui hanno avuto una relazione, ecc. Allo stesso modo, c’è più di un motivo per cui le persone scelgono di diventare Sostituti. Nella maggior parte dei casi, le loro vite precedenti sono state in qualche modo deludenti, al punto da rendere attraente la prospettiva di prendere in mano una vita pubblicizzata nella sezione annunci del giornale locale.

I personaggi interpreteranno i membri di una famiglia in cui uno dei membri sceglie di farsi sostituire e il suo Sostituto. Il larp si svilupperà nell’arco di diversi mesi, comprendendo il processo di transizione.

La vie bohême

di: Muriel Algayres

3 ore

8 giocatori

Arte, amicizia, perdita

La Vie Bohême, ispirato all’omonima opera di Puccini, mette in scena un gruppo di artisti bohémien nella Parigi del 1910. Il personaggi vivono insieme in un edificio abbandonato. Sono una piccola comunità di amici di creativi che condivide idee, passioni e problemi.

Il gioco esplora 4 anni della loro vita fino al 1914, mentre la povertà, le malattie e la guerra li separano lentamente ma inevitabilmente. Un gioco sull’amicizia, il passare del tempo e la perdita delle illusioni.

Arsenics & Lies

di: Karolina Soltys

3 ore

5-10 giocatori

Famiglia, segreti, omicidio

È il 31 dicembre 1919 e la festa a Weatherby Manor è in pieno svolgimento. Gli ospiti si scambiano sussurri furtivi: intrighi, ricatti e amori proibiti. A mezzanotte, un bicchiere di champagne avvelenato va in frantumi, lasciato cadere da una mano morente. La famiglia deve trovare – o incastrare – l’assassino prima che la polizia inizi a indagare troppo da vicino sui loro segreti.

Arsenic & Lies è un ispirato a Downton Abbey e ai romanzi di Agatha Christie. Piuttosto che essere un giallo classico, si concentra sulle emozioni, le relazioni e i segreti dei personaggi coinvolti: risolvere l’omicidio potrebbe essere meno importante per i personaggi che portare avanti le loro relazioni clandestine, organizzare matrimoni di convenienza o ricattare i loro nemici.

Screwing the Crew

di: Elin Nilsen e Trine Lise Lindahl

4 ore

7-15 giocatori

Relazioni aperte, monogamia, gruppo di vecchi amici

Questo larp parla delle dinamiche e gli intrighi in una cerchia sociale in cui le relazioni aperte sono comuni. A sta insieme a B e si bacia con C che è innamorato di D che ha una relazione con E che ha rifiutato F che ci prova con tutti. A volte sono tutti felici, altre volte non funziona molto bene.

Quali emozioni, conflitti e situazioni strane che possono sorgere in un gruppo di amici con relazioni libere? E come andrà a finire? Screwing the Crew parla delle relazioni aperte di un gruppo di amici affiatato, e come queste abbiano influenzato le relazioni che hanno oggi. Il gioco si svolge durante una cena, con un crescendo di intensità e rivelazioni.

Julia's Lost Treasure

di: Tim Devine

2 ore

5-6 giocatori

 Infanzia, oggetti, memoria

Questo gioco consiste nel mettere insieme la vita di una persona che ha contribuito a plasmare la vostra. Da bambini siete stati tutti cresciuti da Julia. Avevate storie difficili alle spalle, eravate tutti scappati di casa, chi per una ragione chi per un’altra.

Julia vi ha accolti. Avete tutti vissuto dentro e fuori dalla casa di Julia in momenti diversi della vostra vita e ha avuto un ruolo fondamentale nel vostro divenire quello che siete oggi.

Poi Julia è venuta a mancare. In questo gioco giocherete da adulti esplorando i tesori di Julia, gli oggetti della sua casa, mentre li mettete via. Ognuno di questi ha un proprio carattere, che ci darà un diverso sguardo su com’era la sua vita e su chi era veramente Julia.

A film noir muder mistery

di: Freja Gyldenstrøm e altri

3-4 ore

6-10 giocatori

Film noir, Hollywood, cliché

La pioggia batteva forte sul tetto sottile e il detective Mullan non si aspettava alcuna visita. Non solo per il tempo da cani, ma anche perché ultimamente tutto stava andando a rotoli, compresa la sua carriera. All’improvviso, si sente bussare. È stato commesso un crimine terribile, dice la signora con il vestito rosso. Ha bisogno di aiuto. Un aiuto che solo lui può dare.

A Film Noir Murder Mystery esplora una serie di cliché hollywoodiani. Partecipate alla creazione e alla regia della storia, interpretate gli archetipi del film noir ed esplorate il mitico genere del murder mystery attraverso il dramma, la commedia e il jazz.

Sexcraft

di: rida Sofie Jansen e Tor Kjetil Edland

2 ore

4 giocatori

Imbarazzo, comicità, doppiaggio

La stanza era un po’ troppo calda. Da un momento all’altro. Poteva sentire come i suoi gemiti potenti salire, sempre più forti più forti e poi…”Stop! Ottimo lavoro, per oggi abbiamo finito!” In Sexcraft i personaggi sono tutti doppiatori che si incontrano per la prima volta al loro arrivo per una giornata di lavoro nel doppiaggio di un film erotico hentai che sta per uscire nelle sale.

Nel corso del gioco, la storia passa dalle scene di doppiaggio del presente a quelle di flash forward che raccontano il futuro intrecciato dei personaggi. E’ un larp umoristico che combina il doppiaggio di un hentai con la storia di quattro sconosciuti che diventano amici e amanti. Molte storie parlano di come le persone non riescano a comunicare e ad entrare in contatto tra loro. Questa è l’opposto.

Come a casa

di: Thomas Christophel

3 ore

5-8 giocatori

Amicizia, malinconia, ritorno a casa, momenti di felicità

Come a casa è un larp sulla memoria, l’amicizia e il trovare la propria strada.

È la storia di un gruppo di amici cresciuti insieme e poi andati per il mondo, ma senza mai perdere contatto, sostenendosi nei momenti di difficoltà e di cambiamento. Perdendosi e ritrovandosi continuamente. Avete vissuto tutti insieme in un luogo che chiamavate “casa”.

Ma la vita significa cambiamento e all’inizio di questo larp, dovrete lasciare questo porto sicuro. Il gioco si sviluppa in sei scene in cui il destino, o la fortuna vi riunirà, anni dopo.

Robin's Friends

di: Anna Westerling 

2 ore

3 giocatori

Amicizia, errori, perdita, malattia, morte

È un gioco sulla bellezza dell’amicizia e sulla difficoltà di comunicare anche quando le intenzioni sono buone. Cosa succede quando l’incapacità di comprendere gli altri ti porta improvvisamente a capire solo che è troppo tardi?

Se avessi la possibilità di cambiare le cose, lo faresti? Una star, un produttore e un infermiere – tre amici intimi partiti per una breve vacanza, per divertirsi e stare insieme. Ma ogni personaggio ha il proprio bagaglio di pensieri, e il fine settimana è costellato dai litigi. E nella vita non c’è una seconda possibilità.

Un gioco di punta della scena jeepform, con meta-tecniche narrative e un approccio emotivo e delicato.

 

 

Emotional

di: Azzurra Urna e Giulio Zilli

2-3 ore

10-12 giocatori

Umorismo, collaborazione, cartoon

Emotional è un larp scanzonato per 10-12 giocatori che prende ispirazione dal celebre film Disney Pixar Inside Out. In gioco, infatti, due gruppi di 5 giocatori interpreteranno le cinque diverse Emozioni (Gioia, Tristezza, Rabbia, Disgusto, Paura) che bisticciano nella cabina di comando che, com’è risaputo, è presente nella mente di ognuno di noi.

Per ogni cinque Emozioni vi è dunque la relativa Persona che è di fatto comandata da esse e dunque interagirà con l’altra Persona in base alle loro decisioni.

Il larp non necessita di tempistiche specifiche, tuttavia per goderne appieno si consiglia di raggiungere almeno i 90 minuti di gioco. E’ necessario e fortemente consigliato per partecipare l’utilizzo da pc.

Ribbon Drive

di: Avery Alder

3 ore

3-5 giocatori

On the road, colonna sonora, futuro

È la storia di un roadtrip. I protagonisti sarete tu, i tuoi compagni di viaggio, i tuoi progetti per il futuro, la libertà. E la musica.

Ispirato a Everything Is Illuminated, Broken Flowers, Thelma & Louise Ribbon drive usa la musica come meccanica per raccontare, improvvisando insieme, la storia di un viaggio che non è mai solo tra una città e l’altra ma anche tra i sogni, le speranze e la realtà che a volte sa essere dura.

Ci saranno ostacoli e conflitti, e chilometri da macinare. Sempre seguendo la musica.

entra nel mondo dell'

iscriviti