Southern Way / New Italian Larp

_______________________

Questo manifesto indica un possibile percorso. Prendendo finalmente il Larp per quello che è: una maniera forte e partecipata di raccontare storie. Storie potenti, che lasciano il segno.

 

Una premessa a

Southern Way / New Italian Larp

Negli ultimi anni il Larp in Italia ha guadagnato forza e popolarità, ha assunto forme nuove e più coscienti. Questo manifesto indica una via perché questo percorso continui prendendo finalmente il Larp per quello che è: una maniera forte e partecipata di raccontare storie. Storie potenti, che lasciano il segno. Storie che siano asce di guerra da dissotterrare.

Il Nordic style ha rappresentato un momento di grande importanza per lo sviluppo del Larp. Abbiamo sviluppato percorsi paralleli, ma le nostre origini, geografiche e culturali, ci conducono a delle specificità. Uno spirito dionisiaco ci anima da sempre. I nostri compagni di strada sono: la follia, il fuoco, la passione, la corporeità, il non funzionale e il non regolamentato, l’invasività, il politicamente scorretto. Non abbiamo nessuna superiorità da agitare, semplicemente siamo così. E così vogliamo incontrare il mondo.

Questo manifesto riguarda il Larp e il modo di farlo, intercetta indirizzi ed evoluzioni. È anche un punto d’arrivo e di ri-partenza di tanti anni di lavoro e di creatività: è la nostra proposta alla scena Larp. Non è una storia chiusa, non è un partito, non è un’ideologia, semmai una piattaforma, una coscienza in formazione. Deriva liberamente dal manifesto New Italian Epic perché ci riconosciamo in alcuni indirizzi fondamentali e perchè crediamo che il Larp sia a tutti gli effetti una forma artistica. Non si tratta di teoria. È prassi, programma, visione. Chiunque ne condivida i principi, chiunque vorrà organizzare Larp in linea con questo manifesto è il benvenuto, saremo compagni di strada. È tempo di costruire nuove narrazioni che siano collettive, vissute, profonde.

1) Play Unsafely

La realtà è potenzialmente pericolosa, per questo passiamo la nostra vita a sviluppare routine ed erigere fortezze, abitudini, punti di vista univoci. Il Larp può mettere alla prova i confini che ci siamo autoimposti, può attentare alle nostre zone di comfort. È compromissione, permette di mettere in crisi i limiti di ciascuno. Assedia le nostre roccaforti. Non giochiamo per cercare conferme, ma per uscire allo scoperto. Sperimentare il baratro, la diversità. Risiedere sul filo. Essere ciò che (non) siamo.

2) In Playing We Trust

Crediamo fermamente che tra gli organizzatori e i giocatori debba stabilirsi un rapporto di fiducia totale e disinteressato. Chiediamo ai giocatori di affidarsi in pienezza alla cure degli organizzatori senza diffidenza o preconcetto, anche quando il loro operato richiedesse segretezza o mistero. Non cerchiamo contratti da stipulare, ma relazioni in divenire. Esiste un solo interesse condiviso: la buona riuscita del gioco, nient’altro.

3) No Customers Allowed

Il Ruolo Vivo non è cinema, non è teatro. Non è uno spettacolo cui si può assistere seduti su una comoda poltrona. Nessuno verrà a intrattenerti, non esiste pubblico passivo, solo co-autori. Non cercare la spinta fuori di te, non aspettare che qualcosa accada, sii tu la pietra che dà avvio alla valanga. La logica “lavoro, guadagno / pago, pretendo” qui non ha cittadinanza, siamo tutti soci alla pari, nessuno è un cliente. Più darai al gioco, più il gioco darà a te. Il Larp non può e non deve essere una cena di gala.

4) Don’t Keep Cool and Dry

Vogliamo creare oggetti ludici non identificati, mettere al centro il meticciato, sperimentare generi e tecniche narrative. Il Larp è una galassia in espansione. Non solo crediamo che il Larp possa affrontare qualsiasi tematica, ma crediamo che possa farlo con i mezzi più diversi. Vogliamo ibridarci con la letteratura, la musica, il teatro, le arti plastiche e i nuovi media. Vogliamo sfruttare il potere allegorico delle narrazioni, senza vincoli e senza onorare alcuna ortodossia.

5) Just Play

Giocare non è vincere, giocare non è perdere. Giocare è giocare. Da bambini conosciamo bene il significato di questa parola, ma in un mondo dove tutto è interesse e produttività è difficile serbarne vivo il ricordo. Non abbiamo niente da produrre, niente da dimostrare, nessuno da compiacere o cui rendere conto. Vogliamo solo giocare.

6) Playing as Art

Il Larp è una forma d’arte. Ha a che fare con l’esistenza, è compromesso ontologicamente con l’essere umano. Il Larp è apollineo e dionisiaco, maschera e vertigine, eterotopia, utopia situata. Esso è ora e qui, un altrove non mediato. Il Larp mette ognuno davanti all’emozione, alla creazione, all’esperienza del sé e dell’altro-da-sé. Crediamo nel Larp come avanguardia, come forma antagonista di esperienze altre, come espressione artistica collettiva e spontanea. Ciò non vuol dire che tutti gli eventi Larp siano arte.

Come organizzatore mi impegno a:

A – Rispettare l’etica nella narrazione

Narrare è un atto potente, e richiede una grande reponsabilità. Conosciamo l’importanza delle storie e lo sforzo necessario per viverle. Sappiamo che molti sono venuti prima di noi e altri ci seguiranno, vogliamo consapevolmente contribuire a questo sforzo. Ci impegniamo eticamente a non abusare della fiducia richiesta ai giocatori e di non utilizzare la narrazione in maniera disonesta.

 

B – Conservare la consapevolezza politica del gioco

È dovere di chi propone il gioco essere cosciente del potere di proporre scelte e di interagire con profondità con altre persone. Essere consapevoli del valore politico della scelta di giocare nella nostra società. Giocare nella nostra società può essere un atto antagonista. È scegliere un gesto creativo che ha impatto sulle cose che ci circondano.

Il Larp è azione volontaria e collettiva, alternativa all’industria dell’entertainment del divertimento massificato. Il giocatore è individualità vibrante e partecipante, è energia che desidera essere parte del progetto.

C – Scegliere di raccontare storie con un complesso valore allegorico

È dovere di chi propone il gioco selezionare e progettare storie che abbiano significati stratificati e complessi. Nel Larp il senso si situa tra la forma e il contenuto. L’una e l’altra devono stare in rapporto reciproco. Per questo è necessario costantemente cambiare questi due aspetti. Le storie hanno un valore fondativo, sono ciò che ci rende umani. Scegliere le storie giuste vuol dire orientarsi verso il presente, puntare le proprie armi verso un bersaglio, fare una scelta di campo. La necessità di raccontare genera il Larp, non viceversa.

Con amore,
Chaos League
Bologna-Pescara 25/4/2016

 

Articoli recenti dal blog

__________

Nel nostro blog potete trovare articoli, recensioni, tutorial, studi e saggi scritti da noi e da altri autori di giochi Italiani e stranieri. Il meglio del meglio sul larp, date uno sguardo!

Chaos League @ EntreReVs

- CHAOS ON TOUR - @ EntreReVs Siamo stati invitati a raccontare i nostri giochi a EntreReVs l'incontro di tutti i larper spagnoli. Abbiamo registrato un contributo e lo abbiamo inviato. Parliamo del nostro stile di gioco e dei nostri eventi in maniera... chaotica ;)....

Chaos League at Blincom: a review

We were invited at the last Blincom in Saint- Petersbourg to speak about Southern Way – New Italian Larp manifesto and Chaos League’s last works. We found a very well organised convention and we met a lot of interesting people. Our talk raised a lot of question and a...

Larp Culture and the Southern Way

di Evan Torner I giochi di ruolo dal vivo non vengono semplicemente ideati: emergono da specifiche culture e comunità. Quando guardiamo questa cosa chiamata “larp” (live action role-playing), sotto una superficie uniforme si nasconde un ribollire di...

Voices from Atlantis

This is the voice of New Atlantis. This is you. Your dreams, your needs, your hopes and your fight. Your stories. Everything has been recorded during the game, this is the sound from apocalypse!  § The Altanteans [playlist...

Survivor back home @ COME ANTÉROS COMANDA #7

Di Barbara Audisio Quando sopravvivi ad un’apocalisse ti ritrovi con un sacco di cose da fare, tipo ricostruire l’umanità e la cosa migliore è dividersi in gruppi con compiti precisi. A pensarci bene il primo gruppo che avremmo dovuto creare sarebbe stato...

Survivor back home @ COME ANTÉROS COMANDA #6

Di Barbara Audisio Scendendo uno dei sentieri che percorrono i boschi attorno alla diga di Ridracoli ci sono due abitazioni, Caselle e Il Castello. I sopravvissuti sono tutti lì e forse qualcuno in giro per i boschi, ma solo per cercare indizi e la menta da farci...

New Atlantis. 20 days before. @ come Antéros comanda #5

Di Barbara Audisio Ricordo tutto. Mi chiamo Maia, ho trentotto anni e sono l’ultima di quattro fratelli. La memoria è salita a galla poco più di un’ora fa, mentre preparavo lo zaino decisa a partire e ci infilavo dentro una maglia di lana a collo alto pensando che di...

New Atlantis. 24 days before. COME ANTÉROS COMANDA #4

by Barbara Audisio Devo andarmene. Stare qui non ha più alcun senso, non è il mio luogo, non lo è più e non mi sono nemmeno accorta quando ha cessato d’esserlo. Ho ricordi, sfocati, trasparenti, come fumo lucido, come una diapositiva su pellicola di cellophane su cui...

New Atlantis. 37 days before. @ come Antéros comanda #3

di Barbara Audisio Le strade sono deserte e il silenzio, fuori più che in casa, prende alla gola, quasi avesse consistenza. Cammino guardandomi attorno, attenta a qualsiasi rumore abbia qualcosa di umano, cercando dietro le finestre aperte, ai vetri, alle persiane...

New Atlantis, giorno 0. @ come Antéros comanda #2

di Barbara Audisio Mi sono svegliata nel mio letto con addosso la brutta sensazione che non fosse casa mia. Avevo un mal di testa molto forte e ho fatto fatica ad aprire gli occhi. Il dolore schiacciava le palpebre sul viso. Mi ha svegliato il silenzio innaturale che...

Comunità e Apocalisse – Un confronto critico tra 1630 e New Atlantis

Ho avuto negli ultimi tempi il piacere di partecipare alle ultime due creazioni della Chaos League, collettivo che produce LARP da diversi anni in Italia. 1630 è stato giocato nell’agosto 2016; ambientato appunto nel 1630, parla di un villaggio del centro Italia,...

Chaos League @ La ricerca – Loescher

di Donata Cucchi I giochi di ruolo possono renderci più umani? A Bologna la Chaos League, un collettivo di artisti e scrittori, organizza da vent’anni giochi di ruolo dal vivo molto coinvolgenti, in cui la componente etica ha un ruolo importante. Ti chiami Greta,...

Larp Culture and the Southern Way

di Evan Torner I giochi di ruolo dal vivo non vengono semplicemente ideati: emergono da specifiche culture e comunità. Quando guardiamo questa cosa chiamata “larp” (live action role-playing), sotto una superficie uniforme si nasconde un ribollire di...

Voices from Atlantis

This is the voice of New Atlantis. This is you. Your dreams, your needs, your hopes and your fight. Your stories. Everything has been recorded during the game, this is the sound from apocalypse!  § The Altanteans [playlist...

New Atlantis From Inside / La recensione di Margherita Di Cicco

Di Margherita Di Cicco New Atlantis rappresenta la descrizione distopica di una crisi globale dovuta alla contaminazione delle risorse idriche e al collasso dell’organizzazione sociale di fronte a tale emergenza. Assistendo al crescente caos che domina le...

New Atlantis From Inside / La recensione di Tito Baldi

di Tito Baldi Una settimana prima di iniziare il ruolo vivo mi trovavo nei pressi della stazione di Bologna, appena tornato dalle vacanze pasquali. Il primo autobus che mi passa davanti presenta un cartello con il seguente messaggio: “Riesci a immaginare...

Knutepunkt 2017 Keynote: Jaakko Stenros / New Italian Larp @ Knutepunkt

di Jaako Stenros Keynote: Nordic Larp, NPCs, and the Future Knutepunkt was help last week in Oslo, Norway. Over the two decades since the first Knutepunkt in 1997, the event has become an institution of Nordic and international larp. To mark the...

Chaos League, Wu Ming e New Italian Larp. Nuove frontiere del gioco di ruolo dal vivo.

La Chaos League e il New Italian Larp. Nuove frontiere dei giochi di ruolo dal vivo Il video qui sopra non è il trailer di un film, ma di un gioco di ruolo dal vivo (o larp, che è l’acronimo di Live Action Role Playing) della Chaos League. New Atlantis...

1 6 3 0 – La recensione di Oscar Biffi

di Oscar Biffi La sintesi è un fattore fondamentale nella narrazione. Alla faccia della famigerata pistola di Cechov, è facile sottovalutarla, magari scambiandola per povertà. Nei giochi di ruolo dal vivo commettere questo errore di valutazione risulta...

1 6 3 0 : INSIDE THE GAME – the larp movie trailer

Durante 1 6 3 0 abbiamo girato di nascosto molte scene del gioco all'insaputa dei giocatori. Poi quando le abbiamo viste abbiamo capito di avere tra le mani qualcosa di vivo e vibrante che doveva essere mostrato. Così abbiamo lavorato sodo per farne...

5 Tips for Those Just Getting into LARPing

LARP (Live Action Role Playing) is quickly becoming a popular, widespread hobby for medieval and fantasy enthusiasts or just gamers in general. LARPing is for anyone who is a fan of role playing games, but wants to take them beyond their keyboard or dice. It is a...

Four Tips to Prepare for Your Next LARP

by Devin Caldwell The process of organizing a successful LARP or live action role play can be challenging. There are multiple obstacles that you will face, whether you are a seasoned LARP organizer or a novice dipping their toes into the pool for the first time....

How to Play a Truly Evil Villain in a LARP

by Devin Caldwell How to Play a Truly Evil Villain in a LARP If it weren’t for the villains, why would we need a hero? Batman is great--he can fly around, has tons of money, and gets to play with a ridiculous amount of toys. Would we still care about him if he wasn’t...

Organized Chaos – 5 Tips for Organizing your next LARP

by Devin Caldwell Decide on a LARP Model Unsurprisingly, there are a multitude of models you can base your LARP on. Models are ways of dividing the labor involved with organizing a LARP, and choosing one is critical to creating an environment of cooperation and...

Follow us on

____________

Resta in contatto con noi per essere informato sui nostri eventi
e su tutte le novità sul larp! Ci trovi su Facebook e Twitter 😉