Pixelflood, un magazine online che si occupa di recensire giochi per ogni palato, ha raccontato del nostro prossimo progetto. Ecco cosa hanno scritto:

Sei un abitante del villaggio, sei parte di una delle famiglie, hai un mestiere, delle aspirazioni, dei segreti e molte cose da fare. E vuoi sopravvivere. Siete riusciti a scomparire dalle mappe, il mondo ignora la vostra esistenza. Un villaggio fantasma. Ma questo ha un prezzo: un segreto innominabile. Per questo siete rimasti vivi. Finora.

Siamo nel milleseicento, un periodo di innovazioni scientifiche e mediche, accompagnato però da guerre, carestie e oscurantismo ecclesiastico che cambierà per sempre il volto del mondo. In questo contesto, un piccolo borgo cerca di sopravvivere nei devastanti anni dell’epidemia. Una comunità caratterizzata da tutti i suoi amori, ostilità, misteri e terribili segreti.

1 6 3 0 è il nuovo larp della Chaos League, associazione dedita al gioco di ruolo dal vivo in Italia. Questo scenario ad ambientazione storica è stato annunciato durante una conferenza qualche giorno dopo l’annuncio del Southern Way / New Italian Larp, il loro nuovo manifesto ispirato in parte dai passi da gigante mossi dal Nordic Larp, in parte dall’onda culturale del New Italian Epic.

Qui l’articolo completo