Il larp in realtà @ Tavola esagonale 2016

11 Mag, 2016 | Approfondimenti, Dicono di noi, Studi e saggi

di Andrea e Alessandro Giovannucci 

Il larp in realtà

La Tavola Esagonale è un importante appuntamento che si tiene ogni anno in stretta collaborazione con la storica convention di giochi Modena Play organizzata dagli amici di Playres con il patrocinio del comune di Modena, dell’Università di Modena-Reggio Emilia, del politecnico di Milano e altre realtà; è una conferenza, una tavola rotonda e un momento di riflessione sui temi del gioco. Perchè è importante? Perchè è qui che si danno appuntamento tutti coloro che si occupano dei saperi ludici: accademici, professionisti e appassionati. Ogni anno la commissione scientifica propone un tema su cui poi convergono gli interventi selezionati.
L’edizione 2016 della Tavola Esagonale ha proposto una riflessione sul tema “Gioco e Realtà”. L’intento era quello di “esplorare la complessa relazione che lega la dimensione ludica a quella reale, raccogliendo ricerche, testimonianze, riflessioni ed esperienze”. Un tema complesso e molto affascinante su cui riflettiamo da diverso tempo. Abbiamo parlato della Leggenda di Parsifal e non solo,  Il larp in realtà. La leggenda di Parsifal, questo è il titolo del nostro intervento.

La conferenza è stata davvero interessante e  tutti gli interventi erano di grande spessore. Tra tutti vi segnaliamo in modo speciale quelli di Ilaria Mariani, Alan Matiassi e naturalmente per gli appassionati di larp, Malik Hyltoft. Qui di seguito trovate la playlist con i video di tutti gli interventi. Riflettere su ciò che si è fatto e su ciò che si sta facendo è fondamentale per portare avanti il proprio percorso artistico e culturale. Per questo continuiamo il nostro Chaos Tour; siamo alla ricerca di confronti e stimoli, ma lo facciamo anche per portare il larp e le sue grandi potenzialità allo scoperto.

TAVOLA ESAGONALE 2016 – Programma

9:30 Saluti Istituzionali

Andrea Ligabue – Play  – Festival del Gioco e Gruppo di Promozione della Ricerca sul Gioco in Unimore
Angelo Oreste Andrisano – Rettore Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Alessandro Alberghini – Play and The City
Gianpietro Cavazza – Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, Rapporti con Università e Scuola
Ludovica Carla Ferrari – Assessore al Bilancio, Finanze, Tributi, Sistemi informatici e Smart city, Personale, Riforma Pubblica Amministrazione e Walter Martinelli – Biblioteche del Comune di Modena
Francesca Corrado – Presidente Play Res

10:30 la ricerca sul gioco e col gioco
Moderatore Francesca Corrado – Presidente Play Res

Luigi Cornaglia – Casa Editrice Demoelà Coop
Il Gioco e la Storia, l’esperienza di Zena 1814

Ilaria Mariani- PhD, Design Department, Politecnico di Milano
Meaningful Negative Experiences Mal comune… Tutto gaudio!

Alan Mattiassi- Dipartimento di Matematica e Informatica, Università degli Studi di Udine
Brains for Games – Competenze cognitive in gioco

11:45 contemporaneità e nuove frontiere del gioco
Moderatore: Ennio Bilanicni – Professore Associato di Economia

Emilio Cozzi- Vicedirettore di Zero e collaboratore de Il Sole 24 Ore, Wired e Red Bull Games
Giocare con la realtà

Christian Zoli- MillenniaMinds, socio fondatore
The Gamer Generation: come l’avvento dei Millennial trasformerà il mondo del lavoro

Andrea Giovannucci- Università di Bologna, PlayRes, Chaos League
Il larp in realtà. La leggenda di Parsifal

14:00 il gioco e l’educazione scientifico-culturale
Moderatore: Furio Honsell – Sindaco di Udine e presidente di GioNA

Marco Tibaldini- Clio ’92 – Associazione di insegnanti e ricercatori per la didattica della Storia
Gioco e astrazioni della realtà – la nascita del gioco da tavolo come strumento per raffigurare il pensiero e gestire le interpretazioni astratte della realtà nell’età del bronzo

Elena Corradini- Professore, Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”, Università di Modena e Reggio Emilia
La Rete Italiana dei Musei Universitari utilizza i serious games per orientare alla cultura scientifica

Riccardo Rigillo- Ministero politiche agricole alimentari forestali
Wargames: Simulazione e ambientazione

15:15 gioco e scienza
Moderatore: Matteo Bidanti – Biologo Evoluzionista

Andrea Bonarini- Prof. Ordinario, Scuola Ingegneria Industriale e dell’Informazione, DEIB, Politecnico di Milano
Giocare con robot autonomi nella realtà reale

Fabio Chiarello- Ricercatore, Istituto di Fotonica e Nanotecnologie CNR
Raccontare la scienza con i giochi da tavolo: da Quantum Race al concorso Fotonica in Gioco

Maurizio Salvarani, Luca Malagoli- Museo della Bilancia di Campogalliano
Scienza o Magia? Quando l’interpretazione svela il trucco

16:30 il gioco: uno sguardo multidisciplinare
Moderatore: Furio Honsell – Sindaco di Udine e presidente di GioNA

Federico Danelli- Gamification Expert e R&D, società Golden Group
L’infrastuttura ludica come cornice per la raccolta dati

Irene Nappi- Designer della Comunicazione, Politecnico di Milano
Crazy Brother: un approccio ludico per la sensibilizzazione sui buoni comportamenti in presenza di episodi schizofrenici

Ilaria De Lorenzo- Università degli Studi di Milano Bicocca
Il gioco in educazione: apertura ad una realtà possibile

17:45 Ospiti Stranieri
Malik Hyltoft, Jason Matthews, Mac Gerdts
Moderatore: Maresa Bertolo – Ricercatirce Politecnico di Milano

 

Share on